Oggi si è svolto il bell’evento degli Stati Generali della Natalità promosso dal Forum delle Associazioni familiari!

Ci sarà da riflettere molto sui  contenuti e sulle prospettive antropologiche che il tema della natalità fa emergere.

Tutta la gratitudine a Papa Francesco per la presenza e per l’orizzonte tracciato.

E a proposito del comunicato di ieri di tante associazioni a sostegno dell’appuntamento (cfr. in calce), per l’intanto appuntiamo un passaggio del Pontefice: Auspico che l’assegno (unico) venga incontro ai bisogni concreti delle famiglie e segni l’avvio di riforme sociali che mettano al centro i figli e le famiglie”, perché “se le famiglie ripartono, tutto riparte”.

Per questo: bene l’intervento del Premier Draghi che ha posto fra le priorità l’inverno demografico e spiegato importanti interventi.  Ora urge che il fisco, il welfare e la disciplina siano strutturalmente ripensati sulla base di una radicale scelta di difesa della vita contro la crescente tendenza di favorire scelte opposte e superando l’estremo individualismo che ancora troppo impernia soprattutto il regime fiscale e la disciplina lavoristica.

Domenico Menorello

 

COMUNICATO STAMPA del 13.5.2021

STATI GENERALI DELLA NATALITA’. 70 ASSOCIAZIONI NO PROFIT:

SIANO IL COLPO D’ALA CHE L’ITALIA ASPETTA”

 L’auspicio è che si vada verso un ampio e variegato fronte,

affinché la rinascita demografica sia una priorità assoluta

Le 70 associazioni no profit, che il 15 febbraio scorso avevano proposto pubblicamente un proprio contributo al nuovo Governo in vista delle scelte per il Recovery plan, chiedendo che fra gli obiettivi prioritari si scegliesse con decisione la “rinascita demografica”, sostengono ora con entusiasmo gli Stati Generali della Natalità, che si svolgeranno il 14 maggio 2021, “attendendo con trepidazione – sottolineano – le parole di Papa Francesco, la cui stessa presenza è già segno della radicale posta in gioco per quella «next generation» cui è intitolato il Recovery Plan, ma che rischia di non esserci affatto fra trent’anni”.

Auguriamo, pertanto, la migliore riuscita dell’evento promosso dal Forum delle Associazioni Familiari”, rimarcano le associazioni, che “al Premier Mario Draghi e agli autorevoli esponenti del Governo, che parteciperanno” chiedono di “assumere un impegno di alto profilo e definitivo contro l’inverno demografico, che sia all’altezza della gravità e dell’emergenza della situazione, sia attraverso interventi direttamente a favore della natalità, in parte già previsti dallo stesso PNRR, sia decidendo che la genitorialità e la famiglia devono essere il perno e lo scopo delle annunciate riforme strutturali, soprattutto nei campi fiscale, della promozione del lavoro e del welfare”.

D’altronde – chiosano – il PNRR approvato dalle Camere e dal Consiglio dei ministri ha riconosciuto espressamente, anche ascoltando tante voci della società italiane quali le nostre, la necessità di considerare «l’attuale contesto demografico, in cui l’Italia è uno dei paesi con la più bassa fecondità in Europa (1,29 figli per donna contro l’1,56 della media UE20)”, affermando espressamente di voler affrontare “sfide generali come quelle legate alle … alle tendenze demografiche» (pag. 43)”.

Roma, 12 maggio 2021

(info@polispropersona.it); le associazioni firmatarie dell’appello del 15.2.2021 erano: Alleanza Cattolica, Ass. Amici di Lazzaro, Ass. Articolo 26, Ass. Cuore Azzurro, Ass. Cerchiamo il Tuo volto, Collatio.it, Ass. Convergenza Cristiana, Ass. Costruire Insieme, Ass. Culturale Zammeru Masil, Ass. Difendere la vita con Maria, Ass. Donum Vitae, Ass. Esserci, Ass. Etica & Democrazia, Ass. FamigliaSI, Ass. Family Day- Difendiamo I Nostri Figli, Ass. Il Crocevia, Aippc – Ass. Italiana Psicologi e Psichiatri Cattolici, Ass. L’albero, Ass. Liberi e Forti, Associazioni Medici Cattolici Italiani, Ass. Nuova Generazione, Ass. naz. Pier Giorgio Frassati, Ass. Nonni 2.0, Ass. Non si tocca la famiglia, Ass. Politicainsieme, Ass. Progetto culturale, Ass. Proposte per Roma, Ass. Pro Vita & Famiglia, Ass. Generazione Famiglia, Ass. Radici, Ass. Rete Popolare, Ass. Risveglio, Ass. Umanitaria Padana, Ass. Vita Nuova – Rete Italia Insieme, Ass. Vivere Salendo, Associazione volontariato Opera Baldo, Avvocatura In Missione, Associazione Nazionale Autonoma Professionisti (A.N.A.P.S.), Ass. Vita Consacrata per la Lombardia (AVCL),  A.Ge. LAZIO, Centro Nazionale Economi di Comunità (C.N.E.C.), Centro Italiano di Promozione e di Assistenza per la Famiglia, Centro internazionale Giovanni Paolo II e per il magistero sociale della Chiesa, Centro Studi Livatino, Circoli insieme, Comitato SALE per la dottrina sociale, Civiltà dell’Amore, Commissario Lazio Accademia di storia dell’arte sanitaria, Comunità Papa Giovanni XXIII, Confederazione internazionale del clero, Conferenza Italiana Superiori Maggiori (C.I.S.M.), CulturaCattolica.it, Fondazione De Gasperi, Forum Cultura Pace e Vita Ets, Forum delle Associazioni sociosanitarie, Giuristi per la Vita, International Family News, La Casa dei Diritti, Movimento Cristiano Lavoratori – MCL,  Movimento Per: Politica, Etica, Responsabilità, Movimento per la Vita, Movimento Regina dell’amore, Osservatorio di bioetica di Siena, Osservatorio parlamentare “Vera lex?”, Presidenza Comitato scientifico Fondazione Fiorentino Sullo, Presidenza Comitato scientifico UCID, Presidenza onoraria Società italiana di bioetica e comitati etici, Rete Liberi di educare, Scuola di Cultura Cattolica, Steadfast.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *