Ospitiamo volentieri il comunicato del network “Liberi di educare”.

Appuntamento IL 29 DICEMBRE CON IL FLASH MOB DAVANTI MONTECITORIO PER SOSTENERE LA LIBERTÀ EDUCATIVA DELLA FAMIGLIA.
La rete #LiberiDiEducare è scesa in campo con tante Associazioni di famiglie, docenti, esperti di diritto, dirigenti, per ottenere in fase di Bilancio patti educativi che azzerino finalmente le discriminazioni tra chi per ceto sociale non può ancora scegliere tra una buona scuola pubblica statale e una buona scuola pubblica paritaria.

Continua senza sosta la Maratona di Non si Tocca la Famiglia con Suor Anna Monia Alfieri, Usmi Cism, le 70 associazioni, del Web Pressing parlamentare del 4 dicembre, organizzato a cura di “pro Polis persona “, gli amici dell’associazione Family day, Provita&famiglia, Agesc Milano, Nonni 2.0, Osservatorio Parlamentare Vera Lex, Richiedei già presidente Nazionale Age, Articolo 26, Steadfast , Citizen go autore della raccolta di 100mila firme presentata al Miur il 17 settembre per garantire i patti educativi con le Scuole Paritarie e i costi Standard.

SALVIAMO INSIEME LA SCUOLA PUBBLICA TUTTA!
Siamo in migliaia ormai sparsi ovunque e per portare la voce dei genitori davanti a Montecitorio una nostra delegazione sarà presente il 29 dicembre alle ore 12.00 per un FLASH MOB che riaffermerà i principi di uguaglianza perché l’istruzione sia davvero un bene di tutti!

Sostieni con noi questa Maratona per la famiglia Inviando la tua foto a :
info@nonsitoccalafamiglia.org

Roma 12 Dicembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *